29 settembre 2016

Ugo Conti e l’happy hour

Per fortuna che c’è Ugo! Con la sua saggezza autentica ci riporta con i piedi per terra… e le gambe sotto il tavolo pronti a gustarci la qualità Cademartori, sempre attuale eppure immune dalle mode del momento. L’”happy hour” è a tutti gli effetti entrato a fare parte delle abitudini più amate dagli italiani. Non tutti però lo chiamano così, provate a chiedere a Ugo che in materia ha le idee chiarissime! Chiamatelo come volete, basta che non manchino mai le fettine di Taleggio Cademartori! 

Altri Articoli