DESCRIZIONE

Il risotto agli scampi è un primo piatto ideale per un pranzo elegante o per una cena a lume di candela.

Il risotto è senza dubbio uno dei primi piatti più consumati in quanto rappresenta un’ottima alternativa alla pasta e, grazie alla sua versatilità, è possibile preparare innumerevoli ricette.

Si possono realizzare ottimi risotti con le verdure, con la carne o perfino in bianco, basterà qualche semplice ingrediente e molta fantasia per ottenere dei piatti squisiti.

Il risotto che prepareremo oggi è quello agli scampi, raffinato e gustoso; questo piatto verrà completato con il Pecorino Fresco Cademartori.

Per preparare il risotto agli scampi lavate e pulite gli scampi privandoli della testa, del guscio e degli intestini.

In una ampia pentola preparare il brodo con la cipolla, la carota, il sedano, i gusci e le teste degli scampi. Coprite con acqua e lasciate bollire per almeno mezz’ora, poi filtratelo per eliminare le impurità.

In un tegame con un goccio di olio rosolate l’aglio. Appena si sarà imbiondito, togliete lo spicchio di aglio e aggiungete le code di scampi. Fate rosolare un minuto e poi bagnate con il brandy.

Fatelo evaporare a fiamma vivace e poi unite il pomodoro.

Cuocete ancora per circa 10 minuti fino a che gli scampi si saranno ammorbiditi; poi togliete dal fuoco.

Tenete da parte qualche coda di gambero e il resto frullatelo aggiungendo anche la panna ed il sale: amalgamando bene il tutto otterrete una crema omogenea.

In una pentola fate appassire la cipolla tritata con un po’ di olio, aggiungete poi il riso e fatelo tostare 2 minuti, aggiungete due mestoli di brodo e portate il riso a cottura aggiungendo brodo poco alla volta, solo quando serve.

Dopo una ventina di minuti, a cottura quasi terminata, aggiungete la crema di scampi, togliete dal fuoco e aggiungeteci una spolverizzata di Pecorino Fresco Cademartori grattugiato.

Impiattate e guarnite con un po’ di prezzemolo tritato. Servite il risotto agli scampi ben caldo.