DESCRIZIONE

In una terrina unite la farina 00, il lievito e metà dell’acqua a temperatura ambiente. Mescolate versando il latte a filo, poi aggiungete il sale. Unite la restante acqua, dopodiché versate l’olio a filo continuando ad impastare. Fate riposare l’impasto in una terrina leggermente unta di olio extravergine d’ oliva, coprite con la pellicola e fate lievitare per almeno 2 ore.

Lavate le bietole e tagliatele grossolanamente. Scaldate in una padella l’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio tritato e saltate le bietole a fuoco vivo per circa 5 minuti. Una volta ammorbidite, trasferite le bietole in un mixer con la ricotta, un uovo e 3/4 del Taleggio Cademartori tagliato a cubetti. Aggiustate di sale e pepe, poi frullate il tutto.

Stendete l’impasto per la torta di rose e ricavate un rettangolo. Tagliatelo a strisce larghe, circa 5 cm. Iniziate a farcire le strisce prelevando con un cucchiaio la farcia di bietole e stendendola per la lunghezza. Aggiungete qualche cubetto di Taleggio Cademartori ed arrotolate la striscia d’impasto su se stessa. Ripetete il procedimento fino alla fine dell’impasto.

Posizionate i rotolini uno vicino all’altro su una teglia da 22 cm leggermente unta di olio extravergine d’oliva. Lasciate lievitare per 30 minuti e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti. Lasciate riposare prima di servire e guarnite con una macinata di pepe nero.

Farina, acqua, uova, burro e anche un pizzico di zucchero e la magia si compie: un impasto pronto per preparare torte salate golose e veloci, ripiene di ingredienti sempre diversi. Sono perfette come piatti unici per gite all’aperto, stuzzichini e aperitivi.

La torta di rose, particolare anche nella sua presentazione, accoglie un ottimo ripieno di bietole e spinaci amalgamati da ricotta e taleggio.

Ma sono tante le verdure perfette per un ripieno di gusto che, insieme a funghi, formaggio, pesce, carne e salumi, porta sempre in tavola il buonumore.

Un buon ripieno di salmone si amalgama alle patate grazie ad un appareil, il composto di panna e latte, che lega gli ingredienti delle quiche.

Le zucchine si fanno saltare in padella con olio d’oliva, timo, sale e pepe e, in una ciotola, si uniscono alla ricotta, alle uova e farciscono un rotolo di pasta sfoglia goloso e appetitoso.

Anche il riso tra i ripieni più originali per una torta salata che ci propone la tradizione ligure: farina manitoba, olio, acqua e sale per un impasto che nasconde un ripieno preparato con il riso cotto nel latte e mescolato con il parmigiano e la panna liquida. Sistemate la pasta in una teglia rivestita di carta da forno, riempitela con il composto di riso, spennellate con il tuorlo d’uovo e ripiegate i bordi della torta. Infornate a 180° per 40 minuti e, a fine cottura, sfornate e lasciate raffreddare la torta, buonissima se mangiata tiepida o fredda.

Scopri di più