video bg1
video bg2

DESCRIZIONE

Per preparare la tartelletta con mousse di caprino, lamponi e granella di pistacchio sono necessari pochissimi passaggi.

Per fare la frolla mescolate la farina con lo zucchero, e aggiungere il burro tenuto a temperatura ambiente (fino a 25° gradi massimo) ed amalgamate il tutto. Quando l’impasto è lavorato aggiungete le uova e lavorate velocemente l’impasto per far si che la frolla non si alteri. Ottenuto l’impasto avvolgetelo in una pellicola e lasciatelo nel frigorifero per circa un ora.

Mentre la frolla riposa in frigorifero preparate la mouse di caprino Cademartori. Prendete una ciotola ed aggiungete al caprino lo zucchero e un po’ di latte, mescolate energicamente fino ad ottenere una mouse.

Ora stendete la pasta frolla che è rimasta a riposare in frigorifero per un ora, prima però infarinate leggermente il piano di lavoro cosi che non si attacchi e, con un mattarello, stendente la frolla fino ad ottenere una sfoglia di 4 millimetri. Con uno stampino tondo create dei cerchi che saranno la base delle vostre frolle. Foderate la tartelletta con l’impasto di frolla facendo della pressione sui bordi e la base cosi che aderisca alla superfice. Con la punta del coltello fate dei piccoli fori nella pasta per aiutare la cottura. Con un foglio di carta di alluminio foderate la parte interna della frolla con dei ceci di cottura (piccoli pesetti) per evitare che la frolla non si alzi al centro.

Realizzata la tartelletta mettetela in forno a 180 gradi per 15 minuti. Ricordatevi gli ultimi 5 minuti di togliere i pesetti per avere una cottura uniforme.

Una volta sfornate le tartellette lasciatele raffreddare per 20 minuti e farcitele con una saccapoche con la mouse di caprino Cademartori. Togliete le tartellete dagli stampini. Guarnitele con i lamponi. A questo punto spargete sui lamponi la granella di pistacchio, una grattuggiata di scorza di limone, lo zucchero a velo e dei ribes per decorare il piatto.