DESCRIZIONE

Il risotto al vino rosso e pecorino è un primo dall’accostamento di sapori un po’ insolito, ma che se preparato bene diventa una piacevole sorpresa per il palato.

L’unico accorgimento per un ottimo risultato è quello di scegliere un vino corposo secco. Per il resto, potete anche pensare di arricchire il piatto aggiungendo della gustosa salsiccia sbriciolata.

Conquistate i vostri ospiti con una ricetta sofisticata e di grande effetto come quella del risotto vino rosso e pecorino, con Pecorino Romano DOP Cademartori.

Per realizzarlo, innanzitutto preparate la crema al formaggio facendo sciogliere in un pentolino il Pecorino Romano DOP Cademartori nella panna con un pizzico di pepe: mescolate delicatamente e, una volta ottenuta una consistenza densa e omogenea, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in una padella antiaderente con un cucchiaio d’olio, aggiungete il riso per farlo tostare e poi sfumatelo con un bicchiere di vino rosso.

Portate il riso a cottura bagnandolo di tanto in tanto con un mestolo di brodo caldo, facendo attenzione a farlo assorbire completamente prima di aggiungere quello successivo.

Quando il riso risulterà al dente, togliete dal fuoco e mantecate con la crema al pecorino e il burro, regolate di sale e guarnite con del prezzemolo tritato prima di servire.