video bg1

DESCRIZIONE

Pulite il cavolo romano creando delle roselline private del torsolo centrale, cucinateli in acqua bollente per 4 minuti circa e raffreddateli poi in acqua e ghiaccio. In una padella fate soffriggere aglio, olio evo e peperoncino, quindi aggiungete le roselline di cavolo e fate rosolare per 5-6 minuti.

Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli a 3/4 di cottura e raffreddateli con acqua corrente. Farcite i paccheri inserendo all’interno una rosellina di cavolo e adagiateli all’interno di una pirofila da forno su una base di besciamella. Cospargere il tutto con tocchetti di Taleggio Dop Cademartori e una spolverata di parmigiano e di pan grattato a piacere. Infornate a 200° per circa 12 minuti, fino a quando sarà dorata.

Intanto preparate la vellutata. In un pentolino soffriggete lo scalogno tagliato finemente in 4 cucchiai di olio evo e aggiungete i pomodori precedentemente sbollentati e tagliati a pezzi grossolani. Portate a cottura per circa una decina di minuti. Ultimata la cottura, frullate il contenuto della casseruola, aggiungete il basilico a pezzetti e aggiustate di sale.

Una volta sfornati i paccheri, lasciate intiepidire e servite con la vellutata come base.

Scopri di più