DESCRIZIONE

Per il prossimo pranzo domenicale a base di pesce, non perdetevi la nostra gustosa ricetta dei paccheri con alici e pecorino. La consistenza porosa della pasta si sposa perfettamente con un sugo succulento, in un incontro di sapori veramente speciale, come il pesce unito al pecorino.

Si tratta di una ricetta molto popolare della tradizione mediterranea, dal sapore abbastanza delicato e dalla piacevole gratinatura. Sì, perché il nostro segreto per rendere il risultato ancora più stuzzicante è una veloce passata in forno.

Curiosi di assaggiarli? Seguite passo passo il facile procedimento che vi stiamo per mostrare e portate in tavola dei paccheri con alici e Pecorino Riserva Nera Cademartori.

Prima di tutto, pulite le alici eliminando la testa e la lisca centrale, quindi tagliatele in 4 parti e mettetele da parte. Tritate finemente l’aglio e il peperoncino, fateli soffriggere in una padella con un cucchiaio d’olio e unite le alici.

Mescolate per insaporire e sfumate con il vino bianco, poi aggiungete il succo e la scorza grattugiata di limone, i pomodorini già lavati e tagliati a metà e cuocete per 5 minuti.

Nel frattempo, portate a bollore una pentola d’acqua salata e lessatevi i paccheri scolandoli al dente, dopodiché trasferiteli in piedi in una pirofila. Conditeli uno alla volta con il sughetto di alici e completate con un filo d’olio, il prezzemolo tritato e il Pecorino Riserva Nera Cademartori grattugiato. Mettete la pirofila in forno, cuocete a 180° per un quarto d’ora e servite.