15 gennaio 2015

Una settimana bianca estrema

Quest’anno l’inverno ha deciso di non presentarsi, posticipando freddo e battaglie a palle di neve a data da destinarsi. Ma i veri appassionati di sport invernali non si fermano davanti a nulla, il clima primaverile non li spaventa. Come si suol dire “A mali estremi, settimana bianca estrema”.

Alaska
Per chi ama l’avventura non c’è niente di meglio che un tuffo nelle terre selvagge dell’Alaska. Di sicuro non troverete ostelli-igloo nei pressi dello stretto di Bering, ma se siete fortunati può essere possibile fare una passeggiata fino in Russia.

Lapponia
Abbandonate la comodità della vostra macchina e salite su una slitta trainata da simpatici Husky. Una cosa è sicura, la vostra auto non vi ha mai fatto le feste quando tornate a casa.

Polo Nord
Adatto ai tipi più estremi in assoluto, con spiagge incontaminate e bianchissime per gli appassionati di surf e montagne di neve per chi ama lo snowboard. Non preoccupatevi per gli orsi, sono più socievoli di quelli che abitano le città.

Montagne di formaggi
Noi pensiamo di organizzare una spedizione di gusto estremo nelle nostre cucine e fare il pieno di tutti i prodotti Cademartori. Chi ci sta?

Settimana bianca estrema?
#cademartoriperò

Altri Articoli