Vedere le cose da un’altra prospettiva.

Ogni giorno un’opera d’arte viene fotografata in pose “imbarazzanti” e circondata da file di turisti (e non solo) che fanno a gara per scattare nelle prospettive più assurde. Se i monumenti potessero parlare chissà cosa direbbero…

Parola alla Torre di Pisa
La mia vita ha preso una brutta piega fin dal giorno in cui mi hanno costruito. Di certo tutte queste persone che cercano di risollevarmi con le loro foto non migliorano la situazione. Però resisto e non mi butto mai giù!

Il punto di vista del Colosseo
Se non fossi già un monumento, dovrebbero farmene uno. Che dire, la storia è proprio cambiata ma nonostante tutto (e dopo duemila anni) io sono ancora qui.

Il pensiero della Tour Eiffel
Io sono un tipo d’acciaio e sono in piedi dal 1889. Ci vuole molto di più di una moda come questa per piegarmi.

Una diversa prospettiva
I nostri formaggi non sono dei monumenti, ma hanno un bel po’ di storia alle spalle. Se potessero parlare molto probabilmente direbbero: “Non perdere tempo a fotografare, pensa a mangiare!”

In cerca di una prospettiva migliore?
#cademartoriperò

Altri Articoli

  • 20 febbraio 2015

    Un gusto da Oscar

    Tra non molto conosceremo i vincitori degli Oscar 2015. Tra i tanti nomi in lizza, sarà davvero molto difficile per la giuria scegliere il migliore. Per ingannare l'attesa abbiamo pensato di proporvi una serie di parodie di film famosi (e già pluripremiati), in versione Cademartori. vai all’articolo >>
  • 30 ottobre 2014

    Taleggio o scherzetto?

    È arrivato Halloween e le strade si riempiono di travestimenti di ogni tipo. Noi di Cademartori siamo prontissimi ad accogliere chiunque bussi alla nostra porta, con i nostri mostri di bontà trasformati in gustosissimi dolcetti formaggiosi? Ovviamente, ogni travestimento ne ha uno perfetto. vai all’articolo >>
  • 9 luglio 2014

    Vi sembrerà strano, ma non esiste solo il calcio.

    L'Italia è uscita dai Mondiali, dopo un girone e un caldo infernale. Le abbiamo viste tutte: dai portieri “travestiti da saracinesche” ai giocatori che azzannano gli avversari, fino ai 5 volte campioni del mondo che si prendono 7 goal (uno per coppa più due per simpatia). Tutte cose che ci fan pensare che non esiste uno sport più pittoresco del calcio. Ma ne siamo proprio sicuri? vai all’articolo >>