12 novembre 2014

Smartphone. Come sarebbe la nostra vita senza le applicazioni.

Immaginate per un solo istante che all’improvviso il mondo subisca un evento catastrofico: tutte le applicazioni degli smartphone smettono di funzionare. Un evento che equivale più o meno all’estinzione dei dinosauri o a quella del telefono a gettoni. Neanche il tempo di elaborare il lutto che subito ci si rialza in piedi e si fa la prima cosa che farebbe un vero uomo: chiamare la mamma. O in alternativa prepararsi a un nuovo mondo, senza applicazioni ma applicandosi di più nella vita vera.

Amicizia
All’inizio ci si può sentire un po’ spaesati. Ma che ci fanno tutte ste persone nel mondo? Come facevano a vivere dentro un telefono? Ma piano piano riusciremo a capire la differenza tra fan e amici e non saremo più costretti a fare autografi a caso.

Amore
La notte non saremo più illuminati dalla luce degli schermi e questo gioca a nostro vantaggio. Forse all’inizio ci sembrerà strano cercare l’anima gemella senza scrollare le persone che vediamo come se fossero pagine di un’app, ma vedrete che ci si abituerà. E quel fastidioso tic al pollice sarà solo un ricordo.

Salute
Si passerà molto più tempo a mangiare che a scattare fotografie. Possiamo cominciare subito, magari condividendo con i nostri amici un bel piatto di Fusilli con fave, pancetta e Pecorino.

Le applicazioni ti fan passare l’appetito?
#cademartoriperò

Altri Articoli

  • 20 febbraio 2015

    Un gusto da Oscar

    Tra non molto conosceremo i vincitori degli Oscar 2015. Tra i tanti nomi in lizza, sarà davvero molto difficile per la giuria scegliere il migliore. Per ingannare l'attesa abbiamo pensato di proporvi una serie di parodie di film famosi (e già pluripremiati), in versione Cademartori. vai all’articolo >>
  • 30 ottobre 2014

    Taleggio o scherzetto?

    È arrivato Halloween e le strade si riempiono di travestimenti di ogni tipo. Noi di Cademartori siamo prontissimi ad accogliere chiunque bussi alla nostra porta, con i nostri mostri di bontà trasformati in gustosissimi dolcetti formaggiosi? Ovviamente, ogni travestimento ne ha uno perfetto. vai all’articolo >>
  • 2 ottobre 2014

    Vedere le cose da un'altra prospettiva.

    Ogni giorno un'opera d'arte viene fotografata in pose “imbarazzanti” e circondata da file di turisti (e non solo) che fanno a gara per scattare nelle prospettive più assurde. Se i monumenti potessero parlare chissà cosa direbbero... vai all’articolo >>
  • 9 luglio 2014

    Vi sembrerà strano, ma non esiste solo il calcio.

    L'Italia è uscita dai Mondiali, dopo un girone e un caldo infernale. Le abbiamo viste tutte: dai portieri “travestiti da saracinesche” ai giocatori che azzannano gli avversari, fino ai 5 volte campioni del mondo che si prendono 7 goal (uno per coppa più due per simpatia). Tutte cose che ci fan pensare che non esiste uno sport più pittoresco del calcio. Ma ne siamo proprio sicuri? vai all’articolo >>